24 Maggio 2019

Nell’ambito del ciclo intitolato Mai a sé medesimo satisfatto”. Leonardo inquieto, a cinquecento anni dalla morte, il Centro culturale Paolo VI di Como, in collaborazione con la Diocesi di Como, propone l’incontro Il tempo di Leonardo. Mentalità, ideali, concezione di vita, venerdì 24 maggio, alle ore 21, presso l’Auditorium Don Guanella di Como (via Tommaso Grossi 18).

Piero Poncetta, docente di Letteratura italiana presso l’Istituto Orsoline di Como, si soffermerà sulla figura del grande «homo sanza lettere», inquadrandola nel suo tempo, l’età umanistica e rinascimentale.
Si sottolineeranno le caratteristiche di questo periodo estremamente fecondo, mettendo in luce la continuità con l’età medioevale, e nello stesso tempo gli elementi di novità.
Il percorso farà riscoprire un’epoca che è per eccellenza l’epoca dei “grandi geni” – pensatori, scrittori e artisti –, in un confronto suggestivo tra Leonardo, Machiavelli, Ariosto, Raffaello, Michelangelo, solo per citare alcuni nomi.

Agli insegnanti che ne faranno richiesta verrà rilasciato l’attestato di partecipazione e agli studenti quello per la valutazione del “Credito Formativo” (scrivere a segreteria@ccpaolosesto.it indicando nome e cognome, scuola e, per gli studenti, classe).
___________

Piero Poncetta è docente di materie letterarie e latino presso l’Istituto Orsoline San Carlo di Como.
È autore di libri di testo di argomento storico.
Già da diversi anni conduce incontri letterari, anche in collaborazione con il Teatro Sociale di Como, dedicati alla presentazione di autori quali Seneca, Goldoni, Manzoni, Pirandello e i poeti del periodo della Prima Guerra mondiale.

Coordinate secondo incontro del ciclo “Mai a sé medesimo satisfatto”. Leonardo inquieto, a cinquecento anni dalla morte

Titolo  Il tempo di Leonardo. Mentalità, ideali, concezione di vita
Data  venerdì 24 maggio 2019, ore 21
Sede  Auditorium Don Guanella di Como (Via Tommaso Grossi 18)
Relatore  Piero Poncetta, docente di Letteratura italiana presso Istituto Orsoline di Como
Enti organizzatori  Centro culturale Paolo VI, Diocesi di Como

Condividi: