4 Febbraio 2024

MODULO PRENOTAZIONE EVENTO

NEL CAMPO “MESSAGGIO” SI PUO’ INDICARE NOME E COGNOME DI ALTRI PARTECIPANTI.

AVVISO.
Si raccomanda di compilare con accuratezza il campo TELEFONO e EMAIL per poterci consentire di comunicare correttamente con te.
Compilando il modulo sovrastante ed inviando la relativa richiesta di prenotazione di evento dichiaro di aver preso visione della Privacy Policy di Centro culturale Paolo VI APS e di accettarne i termini.

Acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità cui alla predetta informativa.

«Se ci fosse una educazione del popolo, tutti starebbero meglio».

Così si espresse don Luigi Giussani quando, nel 2003, diciannove cittadini italiani rimasero vittima di un attentato a Nassiriya in Iraq.
In quel tragico frangente, il fondatore di Comunione e Liberazione individuava nella cura dell’educazione la risorsa fondamentale per costruire una società, a partire dalle relazioni personali, fino a quelle pubbliche e istituzionali.

Ma che cos’è l’educazione?
Don Giussani la chiamò «introduzione alla realtà totale», avventura affascinante che coinvolge tutta la persona, dandole la forza di prendere sul serio se stessa.

Guiderà alla riscoperta di questa parola, venerdì 23 febbraio, alle ore 21, presso l’Auditorium comunale di San Fermo della Battaglia, nell’incontro dal titolo Educare oggi. La proposta di don Luigi Giussani, il professor Carmine Di Martino, curatore di tre libri di recente pubblicazione dedicati al pensiero di don Giussani.
La relazione sarà seguita dalla testimonianza di Velia Rizzini, mamma e insegnante.

L’incontro è rivolto anche agli studenti delle scuole secondarie (su richiesta, per gli ultimi tre anni delle scuole secondarie di secondo grado verrà rilasciato l’attestato di partecipazione per valutazione del “Credito formativo”).

Ingresso libero.
Prenotazione consigliata: compilare il modulo.
Info: segreteria@ccpaolosesto.it

___________________________

Carmine Di Martino è professore ordinario di Filosofia morale presso il Dipartimento di Filosofia “Piero Martinetti” dell’Università degli Studi di Milano.
I suoi interessi di ricerca si sono rivolti alla fenomenologia di Husserl, all’ontologia di Heidegger, alla filosofia francese contemporanea, al pragmatismo e all’antropologia filosofica. Tre le sue pubblicazioni recenti: Viventi umani e non umani. Tecnica, linguaggio, memoria (Milano 2017); Figure della relazione (Bari 2018); Il simbolismo e i suoi antecedenti (Bologna 2019).
In occasione del centenario di don Luigi Giussani ha curato una trilogia edita da Bur: Il cristianesimo come avvenimento. Saggi sul pensiero teologico di Luigi Giussani (2022), Vivere la ragione. Saggi sul pensiero filosofico di Luigi Giussani (2023) e Introduzione alla realtà totale. Saggi sul pensiero pedagogico e sociale di Luigi Giussani (2023).

Velia Rizzini è nata a Milano, dove frequenta le scuole fino alla laurea in Filosofia.
Nel 2002 si sposa e si trasferisce a Como.
È mamma naturale e affidataria e fa parte delle famiglie in rete dell’Associazione Cometa di Como.
Per lavoro e per passione si occupa di educazione, in particolare scrivendo, lavorando per un Consultorio familiare ed insegnando.
Attualmente è professoressa di Storia e Filosofia presso il Liceo Scientifico “P. Carcano” di Como.

Coordinate incontro

Titolo  Educare oggi. La proposta di don Luigi Giussani
Data 
venerdì 23 febbraio 2024, ore 21
Sede
  Auditorium comunale di San Fermo della Battaglia (via Lancini, 5)
Relatore  Carmine Di Martino, professore ordinario di Filosofia morale presso l’Università degli Studi di Milano
Testimonianza di  Velia Rizzini, mamma e insegnante
Enti organizzatori  Centro culturale Paolo VI, Comunione e Liberazione di Como
Con il patrocinio di  Comune di San Fermo della Battaglia

Condividi: